Progetta un sito come questo con WordPress.com
Crea il tuo sito

Edius 6: color pass

 
Ti sarà capitato di vedere questo effetto sia su immagini fisse che in movimento. Si tratta del cosiddetto color pass o bianco e nero con punti colorati. Insomma un’immagine completamente in bianco e nero ad eccezione di un colore (che scegli tu).
 
Con Edius è semplice ottenere questo effetto. E’ sufficiente applicare alla clip l’effetto Crominanza (lo trovi in Filtri video). Accedere alle sue proprietà dal pannello Informazioni, selezionare il colore che dovrà rimanere con lo strumento eyedropper (contagocce) ed applicare, come Filtro esterno, Monocromatico.
 

 
Poi nella scheda Colore/Luminanza basterà regolare i livelli di Base e Intervallo di Crominanza (soprattutto) e Luminanza.
 

 

Come tutti gli effetti, puoi infine salvarlo con un clic destro sull’effetto nel pannello Informazioni e selezionando Salva come preset per utente corrente.

 

ebook: Documentare con il video

Da qui puoi scaricare l’ebook Documentare con il video, presentato come project work finale del Master in Nuovi Media e Formazione. Contiene alcuni suggerimenti e linee guida sulle riprese, sul montaggio e sull’esportazione finale di un video. Un video che serva a documentare un fatto, un evento e che sia poi pubblicato in rete.

Leggi questo ebook se un po’ ti appassiona il mondo del video e se -come me- pensi che avrà un ruolo di rilievo sempre maggiore in futuro.

Puoi scaricare gratuitamente l’ebook in formato PDF o in formato EPUB, consigliato se leggerai l’ebook su un iPad o su qualsiasi altro tablet o eReader. Se vuoi sfruttare i vantaggi del formato epub (testo reflowable in base al dispositivo) anche sul tuo pc allora puoi usare Adobe Digital Editions.

Commenti e consigli sono ben accetti. Buona lettura!

DOWNLOAD
formato PDF | formato EPUB

 

Edius 6: acquisizione video da Mini DV tramite Firewire

 
Con Edius 6 l’acquisizione video da nastro Mini DV, e quindi tramite collegamento Firewire, non è immediata o almeno non lo è la prima volta.
Al primo collegamento di un lettore di Mini DV (o di qualsiasi altro dispositivo) è necessario impostare un preset di dispositivo. In altre parole Edius deve poter riconoscere il dispositivo una volta per tutte.
 
Ecco come:
 
Dal menu Impostazioni scegliete
 
Impostazioni di sistema – Hardware – Preset del dispositivo – Nuovo
 

 
Assegnate un nome e, volendo, un’icona al dispositivo
 

 
Definite le impostazioni di formato di input (Generic OHCI corrisponde all’interfaccia Firewire)
 

 
Poi quelle del formato di output
 

 
Dal pulsante Impostazioni (Flusso) scegliete poi DV
 

 
La creazione del preset di dispositivo è completata
 

 
Adesso è visibile l’icona del nuovo dispositivo
 

 
Potete infine assegnare un Preset di entrata al dispositivo
 

 
Corrisponderà ad una shortkey per l’acquisizione immediata da tastiera
 

 
L’impostazione del preset di dispositivo deve essere fatta una sola volta per ogni dispositivo di acquisizione.
 

Edius – Modificare velocità a più clip

 
Edius 5 permette di applicare un effetto video o una transizione a più clip contemporaneamente, selezionando le clip sulla timeline e trascinando su di esse l’effetto o la transizione.
 
Per modificare la velocità a più clip nello stesso momento, invece, è necessario trasformare le clip sulla timeline in una sequenza.
 
Dal menu:

  • Impostazioni -> Impostazioni applicazione -> Personalizza -> Tasto di scelta rapida

dovete assegnare una short key (un tasto di scelta rapida) alla funzione:

  • Converti in sequenza materiale tra In e Out

la short key può essere, ad esempio, ALT+S
 
Dopodichè bisogna impostare IN e OUT sulla timeline includendo tutte le clip alle quali si vuole modificare la velocità.
 
Premendo ALT+S sarà creata una nuova clip unica (detta sequenza) composta dalle clip precedenti. Adesso è possibile modificare la velocità a quest’unica clip.
 

Edius 5 – da 4:3 a 16:9

 
Con il software di video editing Edius 5 è possibile convertire un video dal formato 4:3 al formato 16:9, in questo modo:

  • impostare IN e OUT del video sulla timeline
  • File -> Stampa -> Stampa su file
  • scegliere un formato video (es. mpg o avi)
  • Attiva Conversione -> Avanzate -> Modifica formato video
  • in Proporzioni inserire 16:9
  • e sotto inserire Taglio laterale/Ritaglio in alto e in basso

 
Ovviamente si perderà parte dell’immagine sopra e sotto, ma il video sarà in formato 16:9.
Se invece si sceglie Anamorfico, l’immagine non subirà perdite ma risulterà allungata in orizzontale.